CAPODIMONTE CIVIC Comune di Capodimonte

webcam a Capodimonte

COMUNICAZIONE MINORANZA AL CONSIGLIO DEL 30/04/2013

DURANTE IL CONSIGLIO COMUNALE DEL 30 APRILE 2013 LA MINORANZA HA DEPOSITATO NELLE MANI DELLA SEGRETARIA COMUNALE UNA RICHIESTA AL SINDACO IN MERITO ALLA UTILIZZAZIONE DELLA CASCINA, QUESTO E' IL TESTO COMPLETO:

La Minoranza in merito alla ripetuta e continua utilizzazione del locale comunale "La Cascina" cosi come anche dimostrato dalla delibera sulle tariffe uso locali comunali n.160/2012, dagli innumerevoli volantini pubblicitari nonchè dalle stesse manifestazioni già effetuate, al solo scopo di tutelare l'incolumità pubblica, chiede, urgentemente, al Sindaco unitamente alla Segretaria Comunale, alla Polizia Locale, all'Ufficio Tecnico nonchè ai Carabinieri (se presenti), di verificare la presenza della necessaria AGIBILITA' dei locali e di provvedere, in caso di mancanza della stessa, ad immediati provvedimenti sospensione secondo i profili di competenza delle autorità suddette

firmato La Minoranza

IN MERITO ALLA MOTIVAZIONE, COME GIA' AMPIAMENTE CHIARITO DURANTE IL CONSIGLIO COMUNALE, CI RIFERIAMO ALLA CARENZA DEI LOCALI SOTTO INNUMEREVOLI ASPETTI: INACCESSIBILITA' DA PARTE DEI DISABILI; USCITE DI EMERGENZA DI FATTO BLOCCATE E NON UTILIZZABILI; IMPIANTO ELETTRICO MALFUNZIONANTE; FENOMENI DI UMIDITA' E MUFFE SULLE PARETI; INTONACI DISTACCATI; TINTEGGIATURA INTERNA DISCUTIBILE; INFISSI ESTERNI NON COMPLETATI.

QUANTO SOPRA RAPPRESENTA L'UNICA E SOLA POSIZIONE UFFICIALE DELLA MINORANZA E CIO' NEL SOLO INTERESSE DI CAPODIMONTE, RIVENDICANDO UNA CONDOTTA TRASPARENTE E NEL RISPETTO DELLE REGOLE.

LA MINORANZA

 

Data creazione originale: 

Giovedì, 2 Maggio, 2013

Tags: 

Commenti

Voglio complimentarmi con il

Voglio complimentarmi con il lavoro svolto dalla minoranza ancora una volta, come nell'ultimo consiglio, dove ha dimostrato che opposizione si fà anche ad essere costruttivi (che sembra ostativa, ma in realtà aiuta la maggioranza ad essere più precisa ,attenta, democratica e obbiettiva quando và a prendere delle decisioni che in ogni modo e ogni volta, coinvolgono tutta la popolazione). Quello che può essere sembrato un attacco sul punto "cascina" in realtà è stato giusto per evidenziare come la maggioranza continua ad usare in modo improprio i locali che ancora non sono nelle giuste norme e quindi se succedesse qualche inconveniente sarebbe a discapito di tutta la popolazione. ( giuste sono le giustificazioni della maggioranza quando dice che corre il rischio per attività sociali e culturali, e ci può stare, però poi non è più credibile quando come è successo, dia disponibilità dei locali per festeggiare dei compleanni di singoli privati;( e se lo chiedessi io o chiunque altro la disponibilità per festeggiare il mio compleanno?, il sindaco sarebbe altrettanto disposto? ed ancora : è giusto che per feste private la comunità intera paga le spese di corrente? ) insomma la minoranza qui ha colpito giustamente.
Altro dibattito sulle nuove modalità dei parcheggi residenti: è vero che a decidere sia la maggioranza, ma in un periodo allo scadere del mandato governativo, non era meglio aspettare e lasciare le cose come erano?,ed ancora, ho visto che qualcuno si è offeso perchè è stato detto da uno della minoranza che in quel detto regolamento c'erano scrtte delle stupidaggini; magari è vero che si potevano evitare certe terminologie, ma subito dopo mentre se ne faceva lettura, lo stesso personaggio offeso, ha evidenziato che effettivamente c'erano delle stupidaggini che sono state poi corrette senza darne conoscenza sulle note della minoranza. Comunque questo argomento è stato soprasseduto e rinviato, credo anche per l'imbarazzo della maggioranza che ha ritenuto opportuno cogliere l'occasione di un dibattito confusionato per lasciare l'aula consiliare e lasciare quelli della minoranza seduti ai loro posti contenti del risultato ottenuto di un rinvio per la discussione a dopo una settimana.
Ancora una volta comunque, credo che si evince il fatto che purtroppo chi sale al potere come maggioranza o minoranza, si dimentica che pochi mesi prima e pochi mesi dopo il mandato ottenuto, erano e torneranno semplici cittadini di Capodimonte,quindi che saranno pronti a ri criticare nelle piazze gli operati di chi ci sarà.... e mai è successo fino ad oggi di avere persone che vanno a governare un piccolo paese senza la presunzione che ne consegue quasi sempre, di governare con l'umiltà di ascoltare ogni esigenza di ogni cittadino e di fare il massimo perchè ogni cittadino si senta difeso , aiutato e rappresentato. Questo ripeto, vale per tutte e due le fazioni politiche di maggioranza e minoranza che dovrebbero cercare di imparare da quanto sta succedendo ogni giorno in Italia per la politica anzi cattiva politica; che è il motivo per cui si deve imparare a collaborare e ad ascoltare tutti allo stesso modo con lo stesso peso.
In fondo a vedere quel consiglio mi sono un pò anche divertito con tutti quei battibecchi,però mi auguro che prossimamente potrò partecipare a consigli più costruttivi e regolati da buonsenso.
P.S. comunque il parcheggio residenti è raddoppiato rispetto allo scorso..... alla faccia delle nuove tasse in periodi di crisi!!!!

il montecarlo del viterbese

conosco da sempre gli amministratori di questo splendido comune adagiato sulle acque del lago, ogni componente, preso singolarmente è persona sana e corretta,rispettoso delle regole e dal comportamento irreprensibile.
Mi ritrovo ad osservare, ad ascoltare il consiglio comunale e di punto in bianco mi rendo conto che purtroppo quelle persone che prese singolarmente sono ottimi cittadini, quando sono chiamati a decidere zoppicano e si affannano.
da quando si è insediata, questa amministrazione, ha poco cambiato l'aspetto del ridente paese,l'ha mantenuto come avrebbe fatto un gruppo di cittadini meno dotati, non ha mai pensato, o se l'ha fatto non l'ha realizzato, ad installare l'ormai consolidato fotovoltaico,non ha ancora iniziato la raccolta differenziata, non ha preso provvedimenti per fornire ai cittadini acqua disinquinata,una sola fontanella e scomoda, però si è ben preoccupata di rincarare il prezzo della fornitura, l'acqua è venduta dal comune quasi al prezzo della benzina.I parcheggi non ne parliamo! chi è proprietario di immobili a capodimonte è sempre in attesa di nuove e onerose gabelle. La capacità di chi studia e applica leggi sta nel renderle facilmente applicabili e semplici. Ho letto qualche stralcio della nuova proposta "parcheggi" troppo articolata, contorta,diverse tipologie di tagliandi, insomma complicatissima e con l'unico fine "far cassa" mungendo ancora una volta chi con l'intento ben diverso che farsi mungere si reca in questo luogo pensando di essere in italia e non a montecarlo.

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Inserisci la risposta